Bulbo

design

Mission:

Coltivare la relazione tra cittadini e natura.


Prodotto/Servizio:

Bulbo incoraggia un legame stretto fra cittadini e natura, creando nuove opportunità per coltivare piccoli orti domestici. Concentra l’energia del sole in una lampada e la porta direttamente in casa. La nostra tecnologia LED riproduce lo spettro di luce ideale per seguire la crescita delle piante dal seme al frutto. Tre anni di  sperimentazione scientifica insieme alla Facoltà di Agraria dell’Università di Bologna hanno permesso di sviluppare un prodotto sicuro, dai bassi consumi energetici, e un design elegante e funzionale. Dal 2013 Bulbo commercializza i propri prodotti in tutta Europa, grazie un processo produttivo tutto italiano, valorizzando una rete di fornitori locali e affermando un mercato promettente: l’home gardening, versione in miniatura del trend degli orti urbani.


Curiosità:

Bulbo in italiano ha molti significati. Ha a che fare con la natura e con la luce: è una parte del corpo, il seme di un fiore, la parte luminosa della lampadina, il frutto di un tubero. Non è tutto. Molti non sanno che a  Bologna bulbo ha un significato speciale, si usa quando non si hanno altre parole per descrivere una chioma sbarazzina. Il nome del nostro marchio è quindi un modo, segreto, per raccontare il legame che abbiamo col nostro territorio, dall’inizio alla fine.


Team:
Lorenzo Antonioni – ideatore e designer
Sara Pellegrini – marketing e comunicazione
Tommaso Marzioni – vendite e logistica
Zeno Pasquini – finanze e produzione